Schiuma airgocell, Memory foam e poliuretano espanso: ecco com’è fatto un materasso

 

Schiuma airgocell, Memory foam e poliuretano espanso

 

 

Come è fatto un materasso? Quali sono gli elementi costitutivi? Nonostante tutti usino un materasso, sono ancora pochi quelli che sanno cosa c’è dentro. Schiuma Airgocell, Memory foam e poliuretano espanso sono tra i prodotti maggiormente usati per produrre un materasso di qualità. Materiali che sono, da sempre, all’insegna dell’innovazione, del comfort e della traspirabilità. Per queste ragioni sono usati da Emma per realizzare i propri prodotti, venduti ormai da decenni in Italia, Germania, Austria, Svizzera e in molti altri paesi europei. Nonostante la composizione dei materassi presenti oggi sul mercato sia, più o meno, la stessa, quello che differenzia i prodotti a marchio Emma, sono qualità, processo di ideazione e procedimenti di produzione dei prodotti. Esperti artigiani della qualità che da anni ormai contribuiscono al riposo delle persone, i laboratori di Emma si distinguono per varietà di materiali impiegati e un livello qualitativo altissimo e sempre certificato. Vediamo quindi di capire come sono fatti questi capolavori del sonno firmati Emma.

 

Schiuma airgocell: per una corretta regolazione del clima del sonno

 

Il Materasso memory foam Emma One, il Materasso memory foam Emma Original e il Materasso a molle insacchettate Emma Hybrid presentano ciascuno uno strato di schiuma Airgocell. Si tratta di un materiale innovativo e rivoluzionario nel mondo della gomma piuma. Un materiale, le cui prestazioni, sono equiparabili a quelle di un gel. La forza di questo prodotto risiede tutta nella sua grande capacità di adattarsi ad ogni forma del corpo, individualmente. Al tatto è vellutato e morbido e contiene una percentuale di aria pari a circa il 50%. Questo fa si che la schiuma Airgocell risulti avere celle molto aperte che consentono una perfetta aerazione del materasso. I materassi prodotti con questa schiuma sono in grado di trattenere e immagazzinare, in modo selettivo, il calore.

 

Memory foam: una corretta distribuzione della pressione del corpo

 

E dopo la schiuma Airgocell passiamo ad un altro utilizzatissimo materiale, molto gettonato nell’industria dei materassi. Stiamo parlando del memory foam. Con questo termine, piuttosto generico, si vogliono indicare quell’insieme di schiume ad elevata adattabilità. Si tratta di polimeri che hanno la capacità di ricordare la propria forma. Infatti, a differenza di molte altre schiume, questo polimero di memoria torna sempre alla sua forma originale, nonostante le diverse e continue pressioni e sollecitazioni meccaniche a cui è sottoposto. Una caratteristica che consente una durata materassi notevolmente superiore alla media standard. Inoltre consente una corretta distribuzione della pressione del corpo durante la notte, per un sostegno migliore e mirato e un riposo più profondo e rigenerante.

 

Poliuretano espanso: sostegno ortopedico salutare

 

Il poliuretano è un polimero estremamente versatile che permette di ottenere una vasta gamma di prodotti con proprietà e impieghi molto diversi. Il Poliuretano espanso è uno dei materiali più utilizzati dall’industria dei materassi perché garantisce elevata elasticità, riesce a conservare molto bene la temperatura, si adatta facilmente alle varie forme corporee, offre un eccellente sostegno anatomico ed è durevole e resistente. Molti prodotti, come ad esempio il Materasso Emma Original, sono formati da ben tre diversi strati di poliuretano espanso. 17 cm di perfetto sostegno per il corpo, che garantisce alla spina dorsale di rimanere sempre in posizione dritta. In questo modo è possibile riposare meglio e svegliarsi senza dolori articolari, o lombari.

 

Materassi a molle insacchettate

 

Il Materasso a molle insacchettate Emma Hybrid è realizzato da uno strato di molle AeroFlex, alte 12,5 cm. In generale i materassi a molle insacchettate sono composti da un numero variabile di molle (dalle 800 fino a 1600). Ciascuna molla è racchiusa all’interno di un singolo sacchetto realizzato in fibra anallergica. Di conseguenza ogni singola molla è indipendente da tutte le altre. Una soluzione che offre un sostegno ideale e regala una piacevole sensazione di avvolgente accoglimento. Le molle sono in grado di garantire un’elevata ammortizzazione, qualunque sia la posizione assunta durante il sonno. Inoltre sono perfettamente ventilate e restituiscono quindi una piacevole sensazione di freschezza.

 

Fodera materasso

 

A questo punto, dopo aver visto nel dettaglio cos’è la schiuma Airgocell, il memory foam e il poliuretano espanso, spendiamo ancora qualche breve parola sulla fodera dei materassi. I materassi si distinguono in: sfoderabili e non sfoderabili. A prescindere comunque da questa distinzione sono, di solito, realizzati in fibra tecnica, anallergica e antiacaro. Tessuti e materiali che garantiscono un riposo più sano e confortevole e, di conseguenza, una durata del materasso molto più lunga e soddisfacente.

 

Leggi anche

Apnea del sonno: ecco perché conviene scegliere un cuscino memory foam

Ogni quanto cambiare cuscino e perché è importante farlo

Dispositivo medico detraibile: come portare l’acquisto del materasso in detrazione

Materasso di qualità: le caratteristiche che lo rendono tale

Scegliere il materasso perfetto per un sonno notturno sano

Durata materassi: resistenza al tempo e all’usura

Come mi disiscrivo?

Puoi disiscriverti in qualsiasi momento cliccando sull'opzione 'Disiscriviti alla newsletter' quando fai l'accesso al tuo account cliente. In caso in cui non abbia un account con noi, puoi disiscriverti cliccando sul link 'disiscriviti' in fondo alla newsletter.

Pin rotate icon

Sembra che tu stia cercando di visitare il sito Emma dall'estero

Vai a 

In alternativa, puoi scegliere il sito web del tuo paese dalla lista sottostante: