Black Friday posticipato con sconti al 70% 💥 Hai bisogno di aiuto per ordinare? Chiamaci al 0758860110 ☎️ Sconti validi ancora per: Approfittane ora

 

Narcolessia: sintomi e cause

 

narcolessia donna che dorme

 

 

Tra di tanti disturbi legati al sonno c’è la narcolessia, una patologia neurologica che si manifesta principalmente con una forte sonnolenza durante il giorno ed improvvisi attacchi di sonno. Questo genere di malattia può essere fortemente invalidante o comunque pericolosa poiché può accadere di dormire nei momenti meno opportuni. Oggi però ci sono rimedi e terapie per combattere la narcolessia in maniera efficace e comprendere come dormire meglio. Dunque, è bene chiarire nel dettaglio la narcolessia cos’è e come incide sulla qualità di vita.

 

Narcolessia: sintomi e cause

 

A volte capita di dormire poco e di essere poi assonnati di giorno, ma in alcuni casi questa sensazione è dovuta alla cosiddetta narcolessia. In media questa patologia colpisce 1 persona su 2.000 ed in genere esordisce nell’adolescenza. La narcolessia cause sono da ricercare principalmente nella disfunzione di quelle aree del cervello che regolano il ciclo sonno-veglia. Purtroppo, una vera e propria causa non è stata ancora individuata. Alcune ipotesi parlano di un deficit del neurotrasmettitore orexina, altre teorie ipotizzano una reazione autoimmune. Per quanto riguarda invece i sintomi narcolessia, questi includono eccessiva sonnolenza diurna, cataplessia, allucinazioni ipnopompiche e ipnagogiche e paralisi del sonno. Ci sono anche sintomi meno comuni che comprendono cefalea, depressione e disturbi del sonno notturno.

 

Narcolessia: test ed esami specifici

 

Individuati narcolessia sintomi e cause, è importante rivolgersi ad un Centro del Sonno se si sospetta di essere affetti dalla malattia. Un primo narcolessia test da eseguire è quello delle latenze multiple o Test MSLT. Altro esame indispensabile è poi la polisonnografia.
Alcuni si chiedono la polisonnografia come funziona, questa viene eseguita nelle ore notturne, monitorando attività cerebrale, ossigenazione, battito cardiaco e respirazione. Vengono apposte delle fasce su torace e addome, dei sensori di movimento e degli elettrodi alla testa. La polisonnografia è un test non invasivo e non presenta rischi per il paziente.

 

Narcolessia: terapia e qualità del sonno

 

Curare e trattare la narcolessia è fondamentale per incrementare la qualità del sonno e porre fine a tutti quei disturbi così invalidanti e fastidiosi nella vita quotidiana. Infatti, i narcolettici ne risentono spesso nelle attività di tutti i giorni e soprattutto sul lavoro. Ecco, quindi, che si rende necessaria una precisa narcolessia terapia che possa attenuarne la sintomatologia. In realtà non esiste una cura ufficiale, poiché non se ne conosce la causa scatenante, ma è possibile alleviarne i sintomi. La terapia prevede un approccio comportamentale che possa regolarizzare il ritmo sonno-veglia, magari inserendo dei brevi pisolini diurni. In determinati casi più gravi è obbligatorio ricorrere ad un trattamento farmacologico.

 

Un sonno di qualità con i prodotti Emma Materasso

 

Al di là del problema della narcolessia, è importante sapere quante ore bisogna dormire. Mediamente una persona dovrebbe dormire 7-8 ore a notte per svegliarsi poi fresca e riposata. Spesso quando si hanno difficoltà ad addormentarsi si ricorre alla melatonina o ad altri rimedi omeopatici. Ma come riuscire a dormire senza assumere farmaci o altre sostanze? In molti casi il problema può essere risolto semplicemente acquistando un bel materasso nuovo. Nello store online di Emma Materasso c’è soltanto l’imbarazzo della scelta.

 

Materasso memory foam Emma One Medium

 

Il materasso Emma One è perfetto per donare a schiena, collo e bacino un supporto idoneo. Con uno spessore di 18 cm, al suo interno sono presenti uno strato in memory foam, un altro in schiuma HRX e un inserto in schiuma Airgocell® che permette una migliore circolazione dell’aria. Il rivestimento esterno sfoderabile è in poliestere e può essere lavato a 40°.

 

Materasso memory foam Emma Original

 

Nello shop online di Emma Materasso c’è un prodotto di qualità come Emma Original. In questo caso si ha uno spessore di 25 cm, dovuto ad un’ampiezza maggiore degli inserti in memory foam e in schiuma Airgocell®. Il materasso è quindi avvolto in un rivestimento elastico in fibra climatizzata che regola la temperatura e riduce l’accumulo di umidità e polvere.

 

Materasso a molle insacchettate Emma Hybrid Premium

 

Articolo altrettanto valido è il materasso a molle insacchettate Emma Hybrid Premium. L’imbottitura interna prevede l’aggiunta di una serie di molle insacchettate a 5 zone, ricoperte con uno strato di schiuma HRX. Il materasso ha 7 zone a portanza differenziata che garantiscono un sostegno ottimale per tutto il corpo.

 

Leggi anche

Qualità del sonno: quanto e come materasso e cuscino la influenzano

Jet lag: rimedi per superarlo e tornare a dormire bene

Scegliere il materasso perfetto per un sonno notturno sano

Durata materassi: resistenza al tempo e all’usura

Schiuma airgocell, Memory foam e poliuretano espanso: ecco com’è fatto un materasso

Misure materassi: ecco come scegliere quella corretta

Materasso zone differenziate: per un sostegno corretto del corpo

Materasso sottovuoto

 

100 notti di prova 100 notti di prova
Consegna & reso gratuiti Consegna & reso gratuiti
10 anni di garanzia 10 anni di garanzia

I prodotti Emma

 Prodotti Emma

I prodotti Emma

La nostra missione è creare dei prodotti adatti alle tue esigenze. Comodo e resistente, il materasso Emma ti accompagna quotidianamente per garantirti il miglior sonno. Cosa aspetti? Assicurati il meglio per il tuo riposo con Emma!

Approfitta delle nostre offerte
Come mi disiscrivo?

Puoi disiscriverti in qualsiasi momento cliccando sull'opzione 'Disiscriviti alla newsletter' quando fai l'accesso al tuo account cliente. In caso in cui non abbia un account con noi, puoi disiscriverti cliccando sul link 'disiscriviti' in fondo alla newsletter.

Pin rotate icon

Sembra che tu stia cercando di visitare il sito Emma dall'estero

Vai a 

In alternativa, puoi scegliere il sito web del tuo paese dalla lista sottostante: