Saldi di fine primavera 🌼 Sconti fino al 60%! Validi per: Approfittane ora

 

Jet lag: rimedi per superarlo e tornare a dormire bene

 

aereo che vola in cielo

 

 

Il Jet Lag, ovvero il “mal fuso orario”, può provocare seri disturbi del sonno, malessere fisico e psicologico, soprattutto se torniamo da un Paese lontano, dove le ore di differenza sono molte. Pensiamo ad esempio ad un viaggio in Australia o in Thailandia. Il primo sintomo del jet lag è senza dubbio la difficoltà ad addormentarsi. Questa può essere combattuta in diversi modi. Sicuramente possiamo svolgere degli yoga nidra esercizi, che rilassano il sistema nervoso, creando un rilassamento di corpo e mente.

 

Jet lag: significato

 

Il jet lag, chiamato anche disturbo del jet lag, è un problema temporaneo del sonno che può colpire chi viaggia attraverso più fusi orari. Il nostro corpo infatti presenta un suo orologio interno (ritmi circadiani) che segnala all’organismo quando rimanere sveglio e quando dormire.

 

Il jet lag si verifica in quanto il nostro orologio biologico è ancora sincronizzato con il fuso orario originale, invece che con il fuso orario in cui abbiamo viaggiato. Il jet lag può causare affaticamento diurno, malessere fisico, insonnia, difficoltà a rimanere vigili e problemi gastrointestinali.

 

Jet lag: quanto dura

 

Il jet lag è un fenomeno temporaneo che può anche durare diversi giorni. Questo dipende dal tipo di fuso orario e dalla durata del proprio viaggio. Solitamente si tratta di una decina di giorni, ma può cambiare da soggetto a soggetto, come accade anche per i sintomi. Alcuni possono infatti mostrare un sonno disturbato, risvegli precoci o sonnolenza eccessiva. Altri invece problemi di stomaco, costipazione, diarrea, oppure cambiamenti dell’umore.

 

Jet lag: rimedi efficaci

 

Chi soffre di sintomi da jet lag può in primis fare un pisolino pomeridiano di qualche ora, per regolare pian piano il proprio orologio biologico. Ma questo ovviamente non è sufficiente per riprendersi a pieno dal fuso orario. Alcuni soggetti hanno infatti bisogno di un materasso di qualità, comodo, che riesca a conciliare rapidamente il sonno. Questo può essere acquistato in negozio oppure online, meglio se in memory o water foam. Infine alcuni necessitano di assumere anche dei medicinali o rimedi naturali, per conciliare il sonno e rilassare corpo e mente.

 

Jet lag: come superarlo con l’aiuto di un materasso di qualità

 

Il jet lag può senza dubbio essere superato grazie ad un materasso di qualità, che concilia il sonno, rendendolo anche confortevole. Il memory foam è sicuramente il materiali migliore per garantire di addormentarsi rapidamente. La schiuma di cui è costituito abbraccia morbidamente tutte le parti del nostro corpo, grazie alla pressione esercitata da quest’ultimo. L’esperienza di sprofondare gradualmente in una dimensione accogliente, morbida, soffice, consente di dormire molto bene e addormentarsi in poco tempo. Inoltre in questo modo sarà impossibile svegliarsi perché si assumono posizioni sbagliate durante la notte. Infatti modellandosi perfettamente alle forme del corpo, materassi di questo tipo consentono di assumere sempre la posizione più naturale.

 

Materasso memory foam Emma One

 

Se dobbiamo combattere gli effetti del jet lag, possiamo acquistare un materasso in memory foam. Questo appunto consente di rilassare tutte le parti del corpo, senza mancare del supporto di cui la colonna vertebrale necessita. Il materasso memory foam Emma One è perfetto per coloro che hanno bisogno di addormentarsi facilmente e riposare per lungo tempo. Infatti la sua comodità è senza precedenti.

 

La struttura interna del materasso prevede una stratificazione diversificata, per garantire di sprofondare gradualmente in livelli di comfort sempre più elevati. Inoltre il rivestimento superficiale traspirante ed elastico permette di aderire bene al materasso, senza incorrere in sudorazione eccessiva.

 

Materasso memory foam Emma Original

 

Il materasso Emma Original si differenzia dal precedente per il maggiore spessore degli strati interni. Grazie all’impiego di più tecnologie, riesce a garantire standard di comodità e qualità molto elevati. La schiuma Airgocell® consente di regolare la temperatura durante il sonno. Questo significa che si tratta di un materasso termoregolatore, che permette una circolazione d’aria ideale per mantenere il letto asciutto e fresco. Un ambiente confortevole e ideale per combattere i sintomi del jet lag.

 

Materasso a molle insacchettate Emma Hybrid Premium

 

Il materasso a molle insacchettate è un ibrido che unisce la tradizione con le ultime tecnologie. Le molle dei vecchi materassi, quindi, non sono abbandonate, per garantire un valido supporto alla schiena per chi ne ha bisogno. Allo stesso tempo il materasso è reso più confortevole grazie all’impiego di tecnologie recenti. Parliamo di schiume adattive e traspiranti, che si modellano sulle forme del nostro corpo. Questo senza aumentare la sudorazione durante la notte e senza rinunciare al supporto unico delle molle insacchettate.

 

Leggi anche

Qualità del sonno: quanto e come materasso e cuscino la influenzano

Materasso di qualità: le caratteristiche che lo rendono tale

Scegliere il materasso perfetto per un sonno notturno sano

Durata materassi: resistenza al tempo e all’usura

Schiuma airgocell, Memory foam e poliuretano espanso: ecco com’è fatto un materasso

Misure materassi: ecco come scegliere quella corretta

Materasso zone differenziate: per un sostegno corretto del corpo

Materasso sottovuoto

 

100 notti di prova 100 notti di prova
Consegna & reso gratuiti Consegna & reso gratuiti
10 anni di garanzia 10 anni di garanzia

I prodotti Emma

 Prodotti Emma

I prodotti Emma

La nostra missione è creare dei prodotti adatti alle tue esigenze. Comodo e resistente, il materasso Emma ti accompagna quotidianamente per garantirti il miglior sonno. Cosa aspetti? Assicurati il meglio per il tuo riposo con Emma!

Approfitta delle nostre offerte
Come mi disiscrivo?

Puoi disiscriverti in qualsiasi momento cliccando sull'opzione 'Disiscriviti alla newsletter' quando fai l'accesso al tuo account cliente. In caso in cui non abbia un account con noi, puoi disiscriverti cliccando sul link 'disiscriviti' in fondo alla newsletter.

Pin rotate icon

Sembra che tu stia cercando di visitare il sito Emma dall'estero

Vai a 

In alternativa, puoi scegliere il sito web del tuo paese dalla lista sottostante: