Black Friday posticipato con sconti al 70% 💥 Hai bisogno di aiuto per ordinare? Chiamaci al 0758860110 ☎️ Sconti validi ancora per: Approfittane ora

 

Giornata mondiale del sonno: quando si festeggia e perché

 

Bambino che dorme sotto fortino di lenzuola

 

 

Il venerdì della seconda settimana di marzo si celebra la Giornata mondiale del sonno. Si tratta di una data stabilita al fine di sensibilizzare su quelli che sono i reali benefici di un buon sonno sulla nostra salute fisica e mentale. Infatti molte persone non si chiedono quante ore bisogna dormire effettivamente a notte, o non conferisce il giusto peso alla cosa. La qualità del sonno però incide molto sulla nostra capacità di affrontare al meglio le giornate e sul benessere complessivo di mente e corpo. Il sonno rappresenta una vera e propria attività vitale per troppo tempo sottovalutata. Prendersi cura del proprio sonno significa migliorare di gran lunga la nostra quotidianità, avere l’energia e lo spirito giusto per affrontare la giornata.

 

Giornata mondiale del sonno: quando è nata e perché

 

La Giornata mondiale del sonno, evento che ogni anno viene organizzato dalla Commissione della Giornata mondiale del sonno (World Association of Sleep Medicine), si è tenuto la prima volta nel 2008. All’interno di questa giornata lo scopo è quello di celebrare quelli che sono i benefici di un sonno buono e salutare e prevenire l’insorgenza di disturbi gravi. Aumentare quindi la consapevolezza che dormire bene elimina la possibilità di ammalarci e consente di godere di una serie di benefici. <

 

Giorno mondiale del sonno: attenzione e cura della salute

 

La Giornata mondiale del sonno, è stata istituita proprio per sensibilizzare sul tema dell’importanza di dormire bene. Infatti riuscire a dormire bene aiuta a contrastare l’insorgenza o presenza di stress, contribuisce alla produzione di ormoni che fanno bene a corpo e mente, e permette di ricaricarsi di tutta l’energia spesa durante la giornata. In particolare la melatonina è un ormone prodotto dalla ghiandola pineale, che svolge un ruolo chiave in quella che è la regolazione del ritmo sonno veglia. Se vengono prodotti bassi livelli di melatonina, è più probabile sviluppare diabete e un invecchiamento precoce.

 

World Sleep Day: materasso di qualità=dormire bene=vivere meglio

 

Nella Giornata mondiale del sonno viene preso in considerazione quanto sia importante dormire su un buon materasso e quanto sia sbagliato dormire senza cuscino. Un materasso che riesca a conferire il giusto comfort durante tutta la notte infatti riesce a conciliare il sonno e consente di dormire profondamente. Importante è anche che la schiena sia supportata da uno strato di sostegno, il quale però non deve mai essere troppo duro. Il memory foam è sicuramente uno dei materiali più consigliati per aumentare la qualità del proprio sonno. In un negozio sia fisico che online possiamo trovare il materasso che fa maggiormente al caso nostro. L’importante è consultare le offerte di marchi affidabili che sono fonte di garanzia sulla qualità del prodotto.

 

Materasso memory foam Emma One

 

Il materasso memory foam Emma One rappresenta una formula innovativa che garantisce alti livelli di comfort e supporto. Infatti grazie al memory foam adattivo riesce a modellarsi perfettamente sulle forme del nostro corpo, conferendo una piacevole sensazione avvolgente. È proprio questa a determinare maggiori possibilità di addormentarsi serenamente e dormire in modo profondo. Inoltre lo strato esterno traspirante permette di godere di una temperatura ottimale per tutta la durata del sonno, anche e soprattutto durante la stagione estiva.

 

Materasso memory foam Emma Original

 

Il materasso Emma Originalpermette di godere di tutto il comfort della schiuma in memory foam. Si tratta di un materiale altamente comodo, che abbraccia tutte le forme del nostro corpo, fino ad assumere la posizione più naturale e comoda possibile. La schiuma sinteticamente prodotta in laboratorio ha la peculiarità quindi di modellarsi grazie al peso esercitato dal corpo e di ritornare alla sua forma originale nel momento in cui termina la pressione. Dormire con il memory foam garantisce alti livelli di comfort, consentendo di dormire profondamente e di non assumere mai posizioni sbagliate che potrebbero danneggiare la schiena.

 

Materasso a molle insacchettate Emma Hybrid Premium

 

Il materasso a molle insacchettate unisce la comodità del memory foam al valido supporto conferito dalle molle insacchettate. Alte poco più di 10 cm mantengono la colonna vertebrale in una posizione perfetta, dopo che è stata morbidamente avvolta dallo strato in memory. Inoltre grazie alla schiuma fredda interna altamente innovativa, non solo le forme del corpo vengono accolte, ma il livello di traspirazione risulta elevato. Questo consente di dormire comodamente, in modo fresco e con la garanzia che il materasso di qualità rappresenti un valido supporto per tutta la schiena.

 

Leggi anche

Qualità del sonno: quanto e come materasso e cuscino la influenzano

Jet lag: rimedi per superarlo e tornare a dormire bene

Scegliere il materasso perfetto per un sonno notturno sano

Durata materassi: resistenza al tempo e all’usura

Schiuma airgocell, Memory foam e poliuretano espanso: ecco com’è fatto un materasso

Misure materassi: ecco come scegliere quella corretta

Materasso zone differenziate: per un sostegno corretto del corpo

Materasso sottovuoto

 

100 notti di prova 100 notti di prova
Consegna & reso gratuiti Consegna & reso gratuiti
10 anni di garanzia 10 anni di garanzia

I prodotti Emma

 Prodotti Emma

I prodotti Emma

La nostra missione è creare dei prodotti adatti alle tue esigenze. Comodo e resistente, il materasso Emma ti accompagna quotidianamente per garantirti il miglior sonno. Cosa aspetti? Assicurati il meglio per il tuo riposo con Emma!

Approfitta delle nostre offerte
Come mi disiscrivo?

Puoi disiscriverti in qualsiasi momento cliccando sull'opzione 'Disiscriviti alla newsletter' quando fai l'accesso al tuo account cliente. In caso in cui non abbia un account con noi, puoi disiscriverti cliccando sul link 'disiscriviti' in fondo alla newsletter.

Pin rotate icon

Sembra che tu stia cercando di visitare il sito Emma dall'estero

Vai a 

In alternativa, puoi scegliere il sito web del tuo paese dalla lista sottostante: