Saldi di fine primavera 🌼 Sconti fino al 60%! Validi per: Approfittane ora

 

Pisolino pomeridiano: se e quanto va bene fare la siesta

 

Donna che fa pisolino pomeridiano

 

 

Fare la siesta è un’abitudine che in pochi hanno, ma che in realtà rappresenta uno strumento interessante per riacquistare lucidità durante la giornata. Infatti il nostro corpo e mente, grazie al pisolino pomeridiano, possono ricaricarsi ed essere pronti ad affrontare al meglio le attività che dobbiamo svolgere. Soprattutto per chi lavora in un contesto in cui è importante essere sempre vigili, attenti e freschi di mente, fare il pisolino pomeridiano o siesta è determinante.

 

Pisolino pomeridiano: cos’è la siesta

 

Una siesta è un breve pisolino fatto durante la prima parte del pomeriggio, dopo il pasto di mezzogiorno. Nei Paesi più caldi è un’abitudine radicata nella cultura del territorio. Siesta significa propriamente "riposo di mezzogiorno" e deriva dalla frase latina hora sexto. È utilizzata però non solo in Paesi estremamente caldi ma anche in Grecia, Serbia, Slovenia, Cina e Taiwan. Anche negli Stati Uniti fare la siesta sta diventando una pratica molto sviluppata, per via della produttività mentale che riesce a conferire. I livelli di energie vengono ripristinati e possiamo affrontare al meglio il resto della giornata.

 

Molti esperti ritengono infatti che gli esseri umani siano "bifasici" , ovvero che necessitano di due periodi di sonno ogni giorno:

 

  • un lungo periodo ininterrotto di notte;
  • uno molto più breve durante il giorno.

 

Quindi concedersi una siesta non significa affatto perdere tempo prezioso, ma acquisire energia nuova.

 

Pennichella pomeridiana: perché si prende sonno dopo i pasti

 

Avere sonno a seguito di un pasto abbondante o molto ricco, soprattutto di carboidrati quindi zuccheri, è assolutamente normale. Il nostro corpo, in base all’entità del carico glicemico, si rallenta, in quanto ha bisogno di molte energie per smaltire bene i nutrienti assunti.

 

Dormire dopo pranzo fa bene?

 

Dormire dopo pranzo, soprattutto se abbiamo consumato un pasto calorico e ricco, non è consigliato in quanto potrebbe determinare a lungo andare un aumento del peso corporeo. Però questo non toglie che il riposino pomeridiano, se svolto correttamente, aiuti l’organismo a ricaricarsi delle energie consumate. Infatti un recente articolo del New York Times mostra proprio quali sono i vantaggi del riposino pomeridiano. Inoltre diverse ricerche internazionali hanno dimostrato gli effetti della siesta pomeridiana su un certo numero di soggetti presi a campione. Ed è emerso che la siesta o riposino pomeridiano consente di:

 

  • migliorare la memoria e avere maggiore lucidità una volta svegliati
  • abbassare la pressione sanguigna, aspetto importante per i soggetti con malattie cardiache e cardiovascolari
  • aumentare la concentrazione, soprattutto per coloro che lavorano alla guida di veicoli.

 

Il pisolino pomeridiano: meglio il divano o un materasso?

 

Possiamo decidere se svolgere il pisolino pomeridiano su un materasso o divano. Anche se sfruttare un materasso per molti versi risulta una scelta migliore. Infatti il sangue confluisce meglio in tutto il corpo, e un buon materasso consente di dormire più profondamente. Se abbiamo bisogno di rilassarci prima di compiere il riposino pomeridiano, possiamo rifarci agli yoga nidra esercizi.

 

Materasso memory foam Emma One

 

Il materasso memory foam Emma One è eccezionale per garantire un sonno profondo e un riposo completo di mente e corpo. Grazie a livelli diversificati di materiale, vengono uniformemente rilassate tutte le parti del corpo. Inoltre grazie a una struttura in gel a celle aperte, la traspirabilità è ad un grado molto alto. La parte centrale del materasso è costituita dal memory foam, una schiuma unica che si modella perfettamente sotto la pressione del nostro corpo. Un materasso di qualità di questo tipo impedisce assolutamente di assumere posizioni sbagliate durante la notte. Aumenta considerevolmente la qualità del sonno, e di conseguenza le ore di riposo.

 

Materasso memory foam Emma Original

 

Il materasso Emma Original presenta come nel precedente modello una stratificazione intelligente che permette di sprofondare lentamente in un abbraccio morbido. Tutto senza abbandonare la parte di supporto alla colonna vertebrale. È decisamente importante trovare un materasso che presenti un sano equilibrio tra morbidezza e durezza. Infatti un materasso troppo morbido oppure troppo rigido può provocare gravi problemi alla schiena.

 

Materasso a molle insacchettate Emma Hybrid Premium

 

Il materasso a molle insacchettate Emma Hybrid Premium, rappresenta un punto di incontro tra tradizione e innovazione. Infatti le molle non vengono abbondate, ma allo stesso tempo combinate con le ultime tecnologie. Con questa espressione si fa ovviamente riferimento alle schiume sintetiche, come il memory foam oppure strutture in gel a celle aperte. Inoltre grazie al rivestimento superficiale elastico e traspirante, il corpo aderisce bene al materasso e non suda durante la notte.

 

Leggi anche

Qualità del sonno: quanto e come materasso e cuscino la influenzano

Materasso di qualità: le caratteristiche che lo rendono tale

Scegliere il materasso perfetto per un sonno notturno sano

Durata materassi: resistenza al tempo e all’usura

Schiuma airgocell, Memory foam e poliuretano espanso: ecco com’è fatto un materasso

Misure materassi: ecco come scegliere quella corretta

Materasso zone differenziate: per un sostegno corretto del corpo

Materasso sottovuoto

 

100 notti di prova 100 notti di prova
Consegna & reso gratuiti Consegna & reso gratuiti
10 anni di garanzia 10 anni di garanzia

I prodotti Emma

 Prodotti Emma

I prodotti Emma

La nostra missione è creare dei prodotti adatti alle tue esigenze. Comodo e resistente, il materasso Emma ti accompagna quotidianamente per garantirti il miglior sonno. Cosa aspetti? Assicurati il meglio per il tuo riposo con Emma!

Approfitta delle nostre offerte
Come mi disiscrivo?

Puoi disiscriverti in qualsiasi momento cliccando sull'opzione 'Disiscriviti alla newsletter' quando fai l'accesso al tuo account cliente. In caso in cui non abbia un account con noi, puoi disiscriverti cliccando sul link 'disiscriviti' in fondo alla newsletter.

Pin rotate icon

Sembra che tu stia cercando di visitare il sito Emma dall'estero

Vai a 

In alternativa, puoi scegliere il sito web del tuo paese dalla lista sottostante: